I prossimi eventi

  1. ...

     

     

    Mercoledì 1 novembre

    Sacrario di Oslavia ore 18.00

    Il coro Monte Sabotino

    anima la Messa in ricordo dei caduti

    organizzata dall'ANA

     

    Sabato 4 novembre 

    ore 22.00

    Casermetta Italiana 

    sul Monte Sabotino

    Il Coro canta per i

    partecipanti alla

    Marcia notturna

     

    Sabato 25 e domenica 26 novembre

    Il Coro Monte Sabotino e

    La coral di Lucinis

    insieme per cantare Joseph Schnabel

     

    Domenica 17 dicembre

    Duomo di Milano ore 12.30

    Il Coro Monte Sabotino

    La Coral di Lucinis

    la Corale città di Gradisca

    animano la Santa Messa

    dedicata ai Friulani 

     

    Domenica 24 dicembre

    Gorizia - Chiesa dei Cappuccini

    ore 23.00

    Il Coro Monte Sabotino 

    propone il suo Concerto Natalizio

    nell'ambito di Nativitas

    ore 24.00

    Il Coro Monte Sabotino

    anima la Santa Messa

Sono le

Ulti Clocks content

Se volete guardarci

Clicca 2 volte per ingrandire

Rinnovo delle cariche sociali

Rinnovo nella continuità

Per il Coro Monte Sabotino, tempo di rinnovo delle cariche. Quest’anno infatti l’Assemblea ordinaria dell’associazione, svoltasi martedì 31 marzo, aveva all’ordine del giorno anche questo impegno che si ripresenta, come da Statuto, ogni tre anni.

Dopo un’animata e vivace Assemblea che ha discusso e deliberato sull’attività futura i soci coristi hanno scelto chi guiderà il sodalizio nel prossimo triennio. I nuovi consiglieri hanno poi convocato il neoeletto direttivo che ha confermato alla Presidenza per il terzo mandato Giuseppe De Martino, mentre alla vice presidenza una new entry, il corista Tarcisio Drosghig. Segretario e capo Coro Marco Mersecchi, Tesoriere Flavio Cervi, consiglieri Gianluigi Chiozza, Mario Cotza e Massimo Lauri. E’ stato rinnovato anche il Collegio Sindacale nelle persone di Paolo Geotti e Fabio Algadeni.  Molti gli impegni che attendono il Coro nei prossimi mesi a cominciare dalla conclusione della registrazione del disco dedicato alla Prima Guerra Mondiale.